Giochi da bambina

Create Custom T-Shirts


da piccola noi bambini di Montelongo giocavamo spesso ad un gioco con i tappi delle bottiglie.
Si prendevano tanti tappi quanti eravamo noi bambini (eravamo sempre in tanti a giocare) e si posizionavano uno sopra l'altro vicino ad un muro. Poi si faceva la conta e la bambina che veniva scelta si metteva in piedi, appoggiata al muro, a gambe divaricate, sopra i tappi tenendo questi tra i piedi.
Gli altri bambini da una distanza di almeno 3 metri, lanciavano a turno una palla per colpire la pila di turaccioli finché si facevano cadere tutti. Quando i turaccioli erano tutti a terra si correva via e la bambina scelta doveva rincorrere le amiche.
Nel frattempo bisognava cercare di ricostruire la pila di turaccioli.
Se la prescelta riusciva a toccare tutte le bambine prima che riuscissero a riformare la pila, poteva lasciare il suo posto all'ultima bambina afferrata.
Se non riusciva, doveva di nuovo tornare a fare la GUARDIA alla pila di turaccioli.