Blandina

Create Custom T-Shirts

Blandina era un donnino che abitava nel quartiere "la Croce". Mi chiedo come mai un nome francese ad una donna di Montelongo. Era molto bassa (non più di un metro e trenta) e la ricordo con il naso a patata e i capelli bianchi tagliati a caschetto. Quando ero piccola, a scuola leggevamo le storie di Bertoldo e la descrizione fisica di questo personaggio era molto simile a quella di Blandina. Avrei detto che era una sua parente.

La vedevo solo la Domenica, passava vicino alla casa dei miei genitori per recarsi in Chiesa con un passo molto lesto e sempre un sorriso stampato sulla bocca. Quando ero ancora  un'adolescente, c'era qualcuno che, per prendere in giro una persona che portava un taglio di capelli, liscio e corto diceva "porti i capelli Taglio alla Blandina".
Negli anni '60-'70 il taglio che andava di moda per le donne era il cotonato, molto voluminoso (vedi la cantante MINA)  in seguito il capello lungo e liscio (vedi Romina Power), quando poi negli anni '80 alla tv si vedevano le immagini di Lady Diana (all'epoca era vista come una principessa uscita da una fiaba) che portava un cashetto simile a quello di Blandina, tutti cominciarono a tagliare i capelli a caschetto e spesso sentii qualcuno commentare "hai visto che il taglio di Blandina è diventato di moda...?"