F... d' bbarb'r

Create Custom T-Shirts

F. era originaria di Bonefro (non perse mai l'accento del suo paese nativo) non so perchè ma la famiglia di suo marito, era chiamata "i Bbarb'r" (barbari).

Non avevano figli, e da piccola ricordo che lui scacciava sempre a malo modo i cani e i gatti che passavano davanti casa.
Quando suo marito compì circa 60 anni, a causa del diabete, han dovuto tagliargli la gamba sinistra. Ricordo che usava il bastone e quando portava i pantaloni lunghi, la gamba vuota dei pantaloni, la teneva ripiegata nella cintura dei pantaloni.
Il terremoto ha cambiato drasticamente la vita degli abitanti del paese, specialmente degli aziani. L'inagibilità delle case ha costretto tante persone sole a convivere nella stessa casa e questo comportava problemi di convivenza difficile. Persone sole che prima del terremoto si cercavano per farsi compagnia, abitando poi insieme hanno rovinato la loro amicizia e, a causa degli effetti sulla loro psicologia hanno passato gli ultimi anni della loro vita in un clima di forte disagio. La sig.ra F. aveva un fratello più giovane di lei, avendo anche lui problemi di salute e non potendo prendersi cura di lei, l'ha ricoverata nell'ospizio di Rotello, un paese a pochi chilometri di distanza. Lei avrebbe voluto continuare a vivere nella sua casa, ma è stato impossibile.
Quando lei era ancora viva, ogni volta che tornavo al paese mi ripromettevo di andarle a fare visita, purtroppo non sono mai riuscita. F. è morta nel mese di Ottobre del 2009.