Maikina

Create Custom T-Shirts

Quando ero adolescente, in fondo alla via Corridoni, sul muretto che chiude la strada, abitava una famiglia composta da: madre, padre  due figli maschi e due figlie femmine, ma con loro viveva una zia che non si era mai sposata. La "vezzoca", come chiamano da noi le zitelle, si chiamava Maj...na. Lei diceva che era nata a Borokeline (Brooklyn)  per questo la chiamavano così.

La ricordo sempre con una seggiolina, che a volte  si portava dietro per sedersi con altre signore all'ingresso delle case vicine, e un piccolo telaio di quelli rotondi, intenta a "RRRRacamà".
Quando parlava aveva una "R" molto rotante, e spesso veniva imitata. Era molto orgogliosa dei suoi lavori, anche se il filo era troppo tirato, per cui il prodotto finale non era mai "del tutto perfetto"