...a scuola l'aspetto psicologico è più importante....

21.09.2011 18:40
oggi sono rimasta a casa da scuola perché ho l'influenza. 
 
I miei pensieri vanno subito ai numeri che il Dirigente scolastico ci ha dato al primo collegio docenti "Cercate di non ammalarvi perché non ci sono soldi per le supplenze. Abbiamo solo 1.400 euro di fondo d'Istituto che bastano appena per pagare il supplente di spagnolo che deve ancora essere nominato" 
 
Poi ho un altro pensiero BRUNETTA: potrebbe arrivare la visita medica, ma subito dopo mi tranquillizzo perché adesso i miei figli sono grandi e possono anche muoversi da soli per andare e tornare da scuola. Ma quando erano piccoli, non avendo vicina la mia mamma o mio papà o chiunque altro a cui chiedere il favore di prendere i miei bambini, non potevo avere il lusso di starmene a letto quando ero malata. Anche con la febbre a 39° dovevo pensare a come portarli a scuola. Avevo una baby sitter per le poche ore che facevo a scuola, ma non potevo mica permettermi una tata che venisse solo per accompagnare i bambini a scuola? Insomma, per fortuna quei tempi son passati. 
 
L'ultimo pensiero ma non meno importante va alle mie colleghe; se manca un prof. bisogna smistare le classi così le nostre classi già super affollate (28 alunni in aule con capienza di non più di 20, stringendosi ancora un po' 23 alunni) diventano 30-33... boh! Aggiungiamo il fatto che i nostri ragazzi al giorno d'oggi chiedono tanta attenzione e fanno di tutto per farcelo capire senza usare le parole...
 
Insomma, questo è il quadro di come mi sento, ho un gran mal di testa allora decido di andare a letto. Nel dormi veglia sento delle voci in strada... sono un signore ed una signora che parlano in modo animato "...perché è l'ASPETTO PSICOLOGICO CHE CONTA DI PIU' IN UNA CLASSE!..." e poi la voce va scemando...
 
Ma io mi chiedo se la gente ha idea del lavoro che facciamo noi professori in classe... chi pensa all'aspetto psicologico di noi prof.?  ieri ho fatto lezione in una mia classe in cui dal primo giorno ho dovuto fare LA CAROGNA perché se si hanno 28 alunni, non si può pensare all'aspetto psicologico, se si vuole lavorare anche un po' sulla materia. Non c'è alternativa!BISOGNA ESSERE CAROGNE!
Create Custom T-Shirts