la mia famiglia è l'unico punto fermo della mia vita

28.03.2010 13:39

la mia famiglia è l'unico punto fermo della mia vita
Dopo una settimana estenuante, finalmente sono a casa. Decido di andare dalla parrucchiera... che fortuna che la mia parrucchiera abbia tempo per la mia testa che è ormai un'indecenza. Spesso la gente mi chiede "ma come fai a fare tutte le cose che fai?". Non trascuro la famiglia, non trascuro il lavoro, anche se spesso mi sento dire che io al lavoro mi diverto, non trascuro gli impegni in Chiesa.
In verità io trascuro la casa dove vivo e la mia testa (nel senso che non mi permetto la mia ora settimanale dalla parrucchiera.
Oggi ero molto triste perché, dopo aver passato tanto del mio tempo a caricare le foto della scuola su facebook, ho deciso di cancellarle tutte, perché io ho anche una famiglia che ha bisogno di me e non posso rischiare una denuncia... (no comment!)
Sono molto delusa per delle cose che sono accadute negli ultimi due giorni, per cui ho deciso di staccare, non pensare a questi problemi... sono uscita con mio marito e i miei figli. Da tempo non andavamo in piazza a mangiare una bella coppa gelato da Pampanin...
Tornati a casa ho guardato bene intorno a me ed ho pensato a quanto sono fortunata ad avere un marito paziente e dolce, nonostante sia un asociale, e due bambini adorabili. Dopo cena, mio figlio è andato a fare il bagno, mio marito è andato a trafficare col suo pc in soggiorno ed io sono rimasta in cucina a giocare con mia figlia. Ci siamo divertite un mondo a mandarci messaggi d'amore nel linguaggio dei sordomuti. Ad un certo punto ho iniziato a cantarle la canzone di Umberto Tozzi "ti amo" http://www.youtube.com/watch?v=EMCQX0lPXu0&feature=fvw. Mentre io e la bambina cantavo, mio marito che ascoltava tutto dal soggiorno, ha cercato la canzone su internet e ce l'ha fatta ascoltare. Io e Marianna l'abbiamo raggiunto nell'altra stanza. Ci siamo abbracciati ed abbiamo cantato insieme la canzone. E' stato bello osservare Marianna che ci guardava meravigliata di scoprire che la canzone che le stavo cantando esistesse veramente... poi abbiamo anche ascoltato la canzone di Claudio Baglioni "la vita è adesso" http://www.youtube.com/watch?v=OJUOkhMjZIo e la canzone di E. Finardi "amore diverso" http://www.youtube.com/watch?v=kxvTh2Eu8jQ . Mentre ballavo abbracciata a mio marito e alla mia bambina ho detto "siete l'unico mio punto fermo!" E' bello avere un punto fermo nella vita, e la mia famiglia è proprio ben piantata nella terra!
Mi piange il cuore a ripensare a quanto ho sofferto durante la mia adolescenza a causa delle incertezze proprie di questa stagione della vita di un uomo. Io fortunatamente avevo una mamma e un papà che, nonostante i frequenti litigi che penso siano abbastanza comuni in tutte le famiglie, si vogliono bene. Penso poi a quanti ragazzi al giorno d'oggi soffrono per gli stessi motivi ed in più hanno i genitori separati...
Forse è questo il motivo per cui in classe cerco a tutti i costi di fare da scacciapensieri per i miei cari ragazzi. Alla loro età ero considerata una ragazza poco intelligente, ma sono certa che la mia timidezza e miei problemi adolescenziali siano stati la causa di tutto. NON MI STANCHERO' MAI DI DIRE CHE SE SI STA BENE CON SE STESSI SI STA BENE CON GLI ALTRI E STANDO BENE SI RIESCE A MOSTRARE ANCHE AGLI ALTRI QUANTO VALIAMO!!!!!!!!!!!!!

Create Custom T-Shirts