mamma, tu con la testa voli sempre lontano!

26.11.2013 00:00

sto seduta sul divano  con mia figlia che stasera ha bisogno di coccole e le dico "sono proprio fortunata! ho un marito dolcissimo, una figlia tenerissima e un figlio di cui sono orgogliosa! ho proprio una BELLA famiglia!"
Lei "l'hai fatta tu così, mamma!"
IO: "perchè dici questo?"
Lei " sei tu che ci hai educati così mamma!"

poi prendo il suo libro di inglese, è lo stesso che uso io nelle mie classi e sfogliandolo mi fermo su due quadratini persi nell'unità didattica che devo affrontare domani. Sono due piccole foto di John Lennon e una di Bob Marley e comincio a raccontarle di queste due persone speciali. In un'ora le ho parlato di Bob che è stato vittima di razzismo da parte dei bianchi perchè figlio di una mamma nera e da parte dei neri perchè figlio di un uomo bianco. Poi le ho parlato di Yoko Ono che è stata la musa ispiratrice di John Lennon, ma pochi lo sapevano. Con video e poesie le ho fatto sentire le loro idee di VITA e di AMORE, la forza di questo donnino che a tanti anni dalla morte per mano violenta del marito non ha mai urlato vendetta o odio verso l'assassino, ma secondo me lo fa con un urlo di CANTO DA SOPRANO

Le ho poi fatto leggere il bigliettino che lei alla fine del canto lega al WISH TREE
"I wish to thank the UNIVERSE and the EARTH PLANET for giving me so much. Thank you Thank you Thank you"

poi dico alla mia bimba BUONA NOTTE e lei mi dice
"mamma, sembri la prof di tecnica. comincia a parlare di una cosa e poi parla di mille altre cose...e divaga divaga...così anche tu VOLI lontano!!"
ed io le rispondo "io NON volo lontano, anzi ENTRO SEMPRE PIU' DENTRO LE COSE...io stasera ti ho dato una lezione di amti razzismo, di rispetto per la gente, per la natura. Ti ho fatto toccare col cuore l'amore attraverso la storia d'amore di due persone speciali!"

Create Custom T-Shirts