commenti degli alunni sulla visita di Gabriele a scuola

trascrivo di seguito i commenti dei miei alunni sulla visita di Gabriele a scuola. Per non rischiare di interpretare il commento nel modo sbagliato, trascrivo il testo così come lo hanno scritto, anche con gli errori. Confesso che leggendoli mi è venuta la pelle d'oca... SONO VERAMENTE DEI RAGAZZI FANTASTICI!!!
 
1. Secondo me dev'essere stato bello tirare con l'arco, ma mi è piaciuta l'espressione, il sorriso sul viso di quel ragazzo che ci ha spiegato la sua passione per il tiro con l'arco anche se era un disabile, A me sembrava che lui fosse molto felice.
 
2. è stato molto divertente quella mattina, anche se non ho tirato ho imparato che se sbagli non ti devi arrendere ed andare avanti, provando e riprovando, molto bello è stato incontrare un disabile che è un campione di tiro con l'arco. Mi dispiace che alcuni compagni non c'erano e non hanno potuto provare quella meravigliosa emozione.
 
3. Ciao, io sono I. quando ci hanno detto che c'era il tiro con l'arco io dicevo come si farà a tirare il tiro con all'arco quando siamo scesi io non aspettavo l'ora di tirare perché prima di me ci sono 25 alunni quando è arrivato il mio turno il maestro di tiro all'arco mi ha detto che sono bravo e sembro arciere e quel giorno vorrei ripeterlo.
 
4. questa esperienza è stata molto bella perché abbiamo provato a tirare con l'arco e abbiamo conosciuto un campione di questo sport, che ha fatto anche degli autografi.
 
5. i miei compagni mi hanno raccontato che è stato bellissimo quel giorno. Hanno detto di essersi divertiti ed erano entusiasti. Io ero felice per loro e ho ascoltato attenta i loro racconti.
 
6. Mi è dispiaciuto non essere andato a scuola il giorno in cui sarebbe venuto il campione di tiro con l'arco, ma sicuramente sarebbe stato molto bello fare tiro con l'arco e vedere i miei compagni farlo.
 
7. mi è piaciuto molto conoscere il campione di tiro con l'arco, è stato molto gentile con noi.
 
8. mi sono divertita quella giornata, perché c'era un ragazzo in sedia a rotelle che aveva vinto una medaglia. Questo dimostra che qualunque cosa si può fare anche se non si è del tutto sani, ma se lo si vuole veramente. Quando ho tirato, ero molto agitata, ma poi mi sono tranquillizzata e ho fatto un po' di punti.
 
9. quel giorno fui la prima a tirare, mi tremavano le gambe e non sapevo cosa dovevo fare, come mettere le gambe e le braccia. L'allenatore mi fece vedere tutto, i primi due tiri furono perfetti, invece il terzo si posò sulla striscia successiva per colpa dell'allenatore che mi spostò. Non importa, tanto vinsi comunque.
 
10. la giornata di tiro con l'arco.
Quella giornata miè piaciuta perché ho tirato con l'arco e mi sono divertito di più rispetto che a stare in classe.
 
11. Questa esperienza mi è piaciuta moltissimo ed è stato divertentissimo. In quel momento è arrivato un campione di tiro con l'arco. Tutti erano agitatissimi, ma poi ci siamo tranquillizzati. I ragazzi e le ragazze se facevano un buon punto, ricevevano un autografo. Quel giorno non lo dimenticherò.
 
12. A me è piaciuto tiro con l'arco ed ho imparato il tiro con l'arco. It's beautiful.
 
13. Quando Gabriele ho imparato la storia dell'arco e a tirare con l'arco.
 
14. Con Gabriele ho imparato che per tirare l'arco bisogna essere concentrati e ho imparato come si tengono le frece e come si tiene l'arco.
 
15. Ho imparato a tirare con l'arco.
 
16. a me è piaciuto molto il giorno che abbiamo tirato all'arco, perché era la prima volta che tiravo all'arco. C'era un signore che c'aiutava a tirare all'arco, e ci diceva come mettere, in che posizione.
 
17. Ho imparato nella vita anche se avendo un handicap non e tutto perduto e non bisogna mai arrendersi.
 
18. Io da questa esperienza ho imparato inanzitutto la storia del iro con l'arco, e che nulla e impossibile nella vita.
 
19. Questa esperienza mi è piaciuta perché ho imparato a tirare l'arco e anche la storia.
 
20. E' stata una giornata molto interessante perché ci hanno parlato della storia dell'arco e mi ha colpita molto Gabriele.
 
21. Ho imparato a tirare con l'arco e come bisogna posizionarsi.
 
22. Ho imparato a tirare con l'arco che l'apparenza inganna.
 
23. Nonostante le difficoltà si può riuscire a fare qualcosa.
 
24. Non ho imparato niente.
 
25. Ho imparato che nella vita non bisogna arrendersi anche se ci sono delle difficoltà perché se ci si impegna si possono raggiungere grandi risultati.
 
26. Ho imparato che nella vita non bisogna arrendersi anche se ci sono delle difficoltà perché se ci si impegna si possono raggiungere grandi risultati.
 
27. Ho imparato la storia dell'arco e a tirare con l'arco.
 
28. Ho imparato come tirare con l'arco.
 
29. Ho imparato a tenere in mano l'arco e a lanciare le frecce.
 
30. Ho imparato molte cose i giochi e mi sono anche divertito.
 
31. Ho imparato a tirare con l'arco.
 
32. E' stato molto bello poterlo conoscere ed ho imparato a tirare con l'arco.
 
33. Ho imparato a tirare con l'arco, e che non bisogna arrendersi difronte alle difficoltà.
 
34.A me questa nuova esperienza è piaciuta molto perché ho provato una nuova emozione e ho imparato qualcosa di nuovo, ad esempio prima non sapevo come si teneva l'arco ma adesso so come si tiene e così ho imparato qualcosa di nuovo, e mi ha fatto capire che provare nuove emozioni porta a divertirsi.
 
35. A me è piaciuto molto incontrare il signor Gabriele Ferrandi ed aver vinto la sua foto e per questo ringrazio la prof di Inglese.
 
36. Quella giornata mi è piaciuta perché è stato molto emozionante e divertente incontrare un campione di tiro con l'arco è stata la cosa più emozionante di tutta la giornata.
 
37. E' stato bello tirare con le frecce e ho fatto il punto più alto. Comunque mi sono divertita molto solo che è durato poco.
 
38. Per me, è stato molto bello tirare con l'arco, perché è stata una esperienza nuova, e mi è piaciuto molto. Sono felice, e credo che lo sia anche quel ragazzo, disabile.
 
39. Non sono potuto venire perché ero ammalato sono dispiaciuto.
 
40. Ho imparato che nella vita, basta crederci...
 
41. Ho imparato a tirare con l'arco.
 
42. Ho imparato a tirare con l'arco.
 
43. Ho imparato che nella vita si può fare di tutto.
 
44. Ho imparato a tirare con l'arco.
 
45. Ho imparato a come si deve lanciare con l'arco una freccia (e a come minacciare mio fratello)
 
46. Non mi è piaciuto tanto perché quando dovevamo tirare ci teneva in signore l'arco e non potevamo prendere la mira per far un bel tiro.
 
47. Ho imparato a tirare con l'arco.
 
48.Quando abbiamo fatto tiro con l'arco, oltre a lanciare frecce abbiamo conosciuto un campione di tiro con l'arco, credevo che ci facesse vedere come lanciare. Quando ho lanciato io, mi sono fatta un po' male alle dita.
 
49. Mi ricordo molto quella mattina per aver fatto venti punti con tre tiri i primi due da nove e l'ultimo da otto, guardando i miei compagni tirare certe volte ridevo e alcune volte battevo le mani.
 
50. Quel giorno non mi aspettavo granché: l'idea del tiro con l'arco mi lasciava indifferente, e inoltre pensavo che non avrei mai fatto un centro, e perciò avrei fatto una figuraccia. Invece mi son dovuta ricredere... Appena siamo scesi nel cortile della scuola, ho capito, grazie alla spiegazione, che non era così difficile, così, quando venne il mio turno, lanciai la freccia e... MIRACOLO: feci un centro! Non mi era mai capitato, quindi ero molto emozionata e felice, perciò penso che quell'esperienza sia stata molto divertente.
 
51. Mi è piaciuto molto quel giorno, quando facevamo tiro con l'arco è stata un'esperienza indimenticabile.
 
Create Custom T-Shirts