Lavoro sul bullismo con una canzone


Faccio imparare il testo della canzone dei Queen "we will rock you" e faccio riflettere i ragazzi su come si sente un ragazzo che viene messo in disparte da tutti, e tutti lo chiamano "big disgrace".  Spesso anche i genitori!!! poi mostro loro il video e li faccio cantare. Se cantano a scuola anzichè battere sul banco o con i piedi per terra, per non far cadere le pareti dico loro di battere sul proprio petto, più farte che possono. battere sul petto è un gesto che scarica molto la rabbia e la tensione del corpo (vd scena degli iraniani ai funerali dell'ajatollah Komeini o le signore anziane di una volta, quando vrniva a mancare un caro parente)


Buddy, you're a boy,

 

make a big noise playing in the street,
gonna be a big man some day.
You got mud on your face,
you big disgrace,
kicking your can all over the place.
Singing,
We will, we will rock you!
We will, we will rock you!
Buddy, you're a young man, hard man,
shouting in the street,
gonna take on the world some day.
You got blood on your face,
you big disgrace,
waving your banner all over the place.
We will, we will rock you!
Sing it now!
We will, we will rock you!
Buddy, you're an old man, poor man,
pleading with your eyes,
gonna make you some peace some day.
You got mud on your face,
big disgrace,
somebody better put you back into your place.
We will, we will rock you!
Sing it!
We will, we will rock you!
Everybody,
We will, we will rock you!
Ah,
We will, we will rock you!
Alright now!
Alright now!

Create Custom T-Shirts